Lahania, un paese fuori dal tempo

Pin It

Prenota un hotel a Rodi

Lahania, un paese fuori dal tempo

Le case bianche e il grande platano della tradizione per un viaggio ai confini del tempo


Rodi è stata un’isola-sirena per molti giovani negli anni ’60 e ’70, attratti qui, come a Creta, nella speranza di un futuro da costruire.
Per il visitatore veloce la città di Lahania, una delle località hippy dell’isola, non ha l’aspetto strereotipato: niente mercatini di collanine o strade colorate.
Eppure passeggiare per le viuzze di Lahania, offre la possibilità di trascorrere qualche ora nella calma, lontano dal movimento di Rodi e Lindos e di godere dei colori e dei profumi veraci dell’isola.

Le case, perfettamente intonacate di bianco, riflettono il sole nelle ore più calde e sul bianco immacolato spicca il colore rosa intenso dei fiori che si affacciano dai muri di cinta del giardino.

Il grande platano, reso celebre dal film del 1989 “Alta Stagione”, ombreggia una piccola piazza su cui si affaccia anche il monasero e la chiesa.

Recarsi a Lahania in orari insoliti, come per esempio il dopopranzo, equivale a vivere in un paese fantasma, in cui la quiete e il silenzio la fanno da padroni, incitando alla calma e alla filosofia degli antichi abitanti dell’isola di Rodi.



Alla scoperta di Lahania, un paese fuori dal tempo, in orari e giorni lontani dalle masse dei turisti alla ricerca della quiete e del silenzio in un paesaggio unico